La misura del tempo. 8° Convegno di Archeoastronomia in Sardegna

 

 

 

 

 

Sassari, venerdì 29 novembre 2019

Sala Angioy del Palazzo della Provincia – Piazza d’Italia 31

Programma

Alberto Scuderi, Ferdinando Maurici

Cerami (Enna). La valle dei menhir

G.A. d’Italia, Soprintendenza del Mare

Elio Antonello

Astronomia e agricoltura nell’antichità

Osservatorio Astronomico di Brera – lnaf

Nicoletta Lanciano

Tracce di astronomia nei monumenti e manufatti di Roma

Università di Roma “La Sapienza”

Simonetta Castia, Michele Forteleoni

Orientamenti archeoastronomici nel complesso archeologi­co di età nuragica di Romanzesu (Bitti). Dati preliminari

Circolo culturale Aristeo, Società Astronomica Turritana

Flavio Carnevale, Marzia Monaco

Il complesso di Gremanu (Fonni). Aspetti metrici e geometrici

Università di Roma “La Sapienza”, Aristeo, SAT

Marcello Ranieri

Gli schemi armonici pitagorici della tavoletta babilonese di diorite nera

Università degli Studi di Roma “La Sapienza”

Valentina Leonelli

Gli edifici a pianta rettangolare del Bronzo medio in Sardegna. Considerazioni

Archeologa

Anna Depalmas

Eroi, demoni e tesori: Abini, archeologia di una scoperta

Università delgi Studi di Sassari

Michele Forteleoni

Un calendario stellare in epoca nuragica

Società Astronomica Turritana

Canu, P. Fenu, M. Migaleddu, C. Rodriguez

La necropoli di Murrone tra segni e rituali. Scavi e ricerche

Sabap-SS

Gianfranca Salis

I nuragici tra continuità e trasformazione. Spunti di rifles­ sione e prospettive di ricerca

Sabap-CA